La “guerra del panico”.

Si chiamano attacchi, “attacchi di panico”, come se fosse una guerra che al posto di missili e armi simili utilizza l’ansia, il panico, che, quando è somatizzato, appunto, attacca anche con alterazioni fisiche come la tachicardia o la mancanza d’aria, una sensazione terribile che crea un grande disagio e una forte paura in chi ne è vittima. In realtà, dopo…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

I nuovi barbari.

Sono arrivati i nuovi barbari in Italia, da quando, con precisione, non lo so, anche se un’idea ce l’avrei. Forse sono sempre esistiti, i barbari, e adesso, con la pandemia, con la discussione tra pro vax e no vax , poi con quella tra pro ucraini e pro Putin, i barbari si sono palesati sempre di più.  Ripeto, i barbari,…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Toh, la povertà aumenta lo stato depressivo. L’ovvietà confermata dalla scienza.

Negli ultimi mesi, a proposito e a sproposito del vaccino anti Covid, abbiamo sentito parlare spesso della scienza e del suo importante e indiscusso ruolo. Ma se la scienza è scienza allora lo deve essere sempre, anche quando dice dell’ovvietà e visto che siamo costretti, pure, a sottolineare, oggigiorno, dei concetti palesemente veri tramite competenze erudite…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto