L’amore delle donne, quello degli uomini e quello del cuore. 4a e ultima parte.

Tutto è cominciato dopo aver rivisto il film Una estranea fra noi. Da lì è iniziata una mia riflessione che certamente non vuole né potrebbe essere esaustiva, riguardo al rapporto d’amore attuale tra l’uomo e la donna.  Come ho già detto, questo film è più di genere romantico che drammatico poliziesco. Un romanticismo che sicuramente oggi è meno vissuto…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

L’amore delle donne, quello degli uomini e quello del cuore. 3a parte.

Gli appassionati del cinema, in modo particolare quello del Maestro Federico Fellini, mi scuseranno se estrapolo una scena dal film 8½ (diretto e co-sceneggiato dal Maestro) non analizzandola in modo dettagliato, dato che non è questo lo scopo del post.  In questa parte della pellicola cinematografica si vede Guido Anselmi (interpretato dal magistrale Marcello Mastroianni) ,regista confuso alle prese…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

L’amore delle donne, quello degli uomini e quello del cuore. 2a parte.

Come ho scritto nel post precedente a questo, “Una estranea fra noi” è anche un film romantico (dato che viene classificato più che altro come genere drammatico o drammatico poliziesco).  Il personaggio femminile, Emily, interpretato da Melanie Griffith, è una detective che, per il lavoro che fa, si trova spesso a contatto con una dura realtà…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

L’amore delle donne, quello degli uomini e quello del cuore. 1a parte.

Mi è impossibile, né lo vorrei, ammesso che ne sia capace, dirvi tutto dell’amore. Dell’amore tra un uomo e una donna e di come essi lo vivono. Però, di questo amore, ve ne voglio parlare e lo faccio, anche, tramite due bei film. Emily Eden, interpretata da una splendida Melanie Griffith, è una detective di New York…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

L’artista, con la sua arte, non va mai in pensione e le sue opere non conoscono limiti temporali.

Se il vocabolario Treccani definisce in senso lato la parola arte come la capacità di agire e di produrre, basata su un particolare complesso di regole e di esperienze conoscitive e tecniche, e quindi anche l’insieme delle regole e dei procedimenti per svolgere un’attività umana in vista di determinati risultati, appare chiaro a tutti…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Il Bipensiero (o bispensiero) di Orwell e la sua attualità ai tempi nostri. Non per “complottismo” ma per cultura reale.

Alcuni dei contenuti del famoso romanzo dal titolo 1984, scritto da George Orwell, sono da molti sociologi, comunicatori, da una buona parte della nostra società, ritenuti, non a torto, attuali. Mi riferisco al concetto di bispensiero (o bipensiero, in inglese “doublethink”) che in “1984” è un termine in neolingua,  ovvero la lingua immaginaria utilizzata dai membri del partito del Grande Fratello, che indica il meccanismo…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

E’ una cosa meravigliosa!

Siamo privilegiati quando ci alziamo al mattino e, nonostante qualche acciacco, andiamo avanti. Siamo privilegiati quando ci troviamo al caldo delle nostre case e con il cibo sulle nostre tavole. Niente è scontato, tutto è per Grazia. Certo, ci mettiamo un po’ della nostra volontà ma anche questa non basterebbe…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Ottimizzare il tempo, oggi! Per quel che si può…

Se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi non possiamo sprecare il nostro  tempo, piuttosto, dobbiamo ottimizzarlo. Il che implica disciplina, costanza, determinazione, priorità di attività da svolgere e qualche sacrificio.  Che poi, questi sacrifici, in cosa consisterebbero se non nell’eliminare le cose inutili o futili dal nostro quotidiano.  Poi, ogni tanto, lo sgarro ci può stare. Ogni tanto, però. Non siamo macchine…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto