MIEI ULTIMI ARTICOLI PER LE RIVISTE “i CATANZARESI” E “STORIA DI CALABRIA”

Sul numero 11 della rivista Storia di Calabria (Titani Editori), direttore Riccardo Colao, tra i tanti servizi interessanti, c’è una mia intervista al MAGNIFICO RETTORE DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA di Catanzaro, PROFESSORE GIOVAMBATTISTA DE SARRO.  Invece, sul numero 13 della rivista “i CATANZARESI“, un mio scoop sul catanzarese GAETANO ROSSI, avvocato, matematico, che arrivato in…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – Da Lionardo a Leonardo – Conclusione (13a parte)

La motivazione, l’ispirazione per occuparmi della vita di Leonardo da Vinci, è nata, dopo aver ascoltato, un  video della Professoressa Daniela Lucangeli . E’ bastato un accenno di questa scienziata, sulla vita del piccolo Lionardo, nato da una relazione illegittima , il quale diventerà  il genio, il Leonardo da Vinci che tutti conosciamo (ma non nella sua intima storia esistenziale)…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – La sua morte (12a parte)

Come se prefiggesse che la sua ora stava per arrivare, il nostro Leonardo, il 23 aprile 1519 redasse il testamento davanti al notaio Guglielmo Boreau, alla presenza di cinque testimoni e dell’inseparabile Francesco Melzi .  Lionardo, morì, infatti, poco tempo dopo, esattamente il  2 maggio 1519, ad Amboise, in Francia.  I suoi biografi, sospettano…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – Leonardo, omosessuale? (11a parte)

Se gli storici e i biografi di Leonardo, hanno dato poca importanza intorno la sua presunta omosessualità, lo faremo noi? No, di certo. L’unica nota al riguardo, è quella nella quale troviamo traccia di una doppia denuncia anonima del 1476 in cui era accusato di sodomia assieme ad altri quattro giovani fiorentini,…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – La sua scrittura speculare (10a parte)

Quando ci si occupa della biografia di Leonardo da Vinci è inevitabile imbattersi, prima o poi, sul suo tipo di scrittura. Ci riferiamo, quindi,  alla sua scrittura speculare . La scrittura speculare è un sistema di scrittura che consiste nello scrivere le lettere come se fossero riflesse da uno specchio (nel sistema occidentale, perciò,…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – Il suo ritorno a Firenze e poi il suo periodo errabondo (8a parte)

Nel 1499 i francesi invasero Milano e Leonardo fu costretto ad abbandonare la città. Ritornò a Firenze nel 1500 e durante questo periodo dipinse “La Vergine e Figlio con Sant’Anna”. Quest’affresco mostrava Anna seduta sul grembo di sua madre. Anna provava a tenere il bambino Gesù Cristo lontano da un…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – Leonardo a Milano (7a parte)

Nel precedente post  abbiamo accennato alle opere più importanti di Leonardo e della sua partenza dalla città di Firenze a quella di Milano. Perché questo distacco dalla città Fiorentina? Dalle fonti che abbiamo trovato, leggiamo che Siamo nel 1480, Leonardo da Vinci vive a Firenze. Fa parte dell’accademia del Giardino di San Marco, lavora per…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – Un accenno sulle sue opere (6a parte)

Nel 1469, quindi, all’età di circa diciassette anni, Leonardo da Vinci, venne condotto dal padre in quel di Firenze.  Evidentemente resosi conto, Ser Piero, che il figlio Lionardo non avrebbe seguito la sua (e quella di famiglia) carriera di notaio, e avendo notato il talento, seppur stravagante, del ragazzo, affidò quest’ultimo, all’amico Andrea del Verrocchio, dopo che questi prese visone di…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – Lo zio Francesco (5a parte)

Mentre il padre Ser Piero era a Firenze, il piccolo Lionardo cresceva con i nonni e lo zio Francesco.  Quest’ultimo, ebbe un ruolo importante nella vita di Leonardo da Vinci, seppur considerato, lo zio, da suo padre Antonio o da suo fratello Piero (anche in questo caso, come già detto nei precedenti post, i biografi…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Leonardo da Vinci, genio tra fratellastri – La madre Caterina (4a parte)

Facendo ricerche sulla mamma di Leonardo da Vinci, ci si imbatte, spesso, nel definirla come l’ amante del giovane Piero da Vinci. Una parola, questa, amante, che risuona come un’ennesima violenza su questa donna, all’epoca giovane ragazza di soli quindici, sedici anni. Come abbiamo già scritto in un precedente post, i biografi si contraddicono tra di loro…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto