MIEI ULTIMI ARTICOLI PER LE RIVISTE “i CATANZARESI” E “STORIA DI CALABRIA”

Sul numero 11 della rivista Storia di Calabria (Titani Editori), direttore Riccardo Colao, tra i tanti servizi interessanti, c’è una mia intervista al MAGNIFICO RETTORE DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA di Catanzaro, PROFESSORE GIOVAMBATTISTA DE SARRO.  Invece, sul numero 13 della rivista “i CATANZARESI“, un mio scoop sul catanzarese GAETANO ROSSI, avvocato, matematico, che arrivato in…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Agazio Guidacerio, l’umanista ed ebraista catanzarese

Agazio Guidacerio, nacque a Rocca Fallucca  (località abbandonata alla fine del XVI secolo, i cui resti si trovano presso il comune di Tiriolo, provincia di Catanzaro, nda) nella Calabria Ultra Seconda, nel 1477.  Iniziò i suoi primi studi, proprio presso l’abbazia di San Giuliano di Rocca Falluca. Recatosi a Roma, ai tempi di Leone X, fu  maestro di…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Muhammad Ali, il poeta. “Me, We” (“Io, Noi”) e altro

Muhammad Ali,  tra i più grandi pugili di tutti i tempi, la sua conversione all’Islam (con idee, in questo campo religioso, anche riviste), il labbro di Louisville, soprannominato anche in questo modo per la sua loquacità con la quale destabilizzava, ancor prima dei match, i suoi avversari psicologicamente, colui che nel 1967, tre anni dopo…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

LA LIRA DI TIRTEO, di Luigi Stocchi

La poesia lirica proviene dall’antica Grecia ed è caratterizzata, dall’aggiunta ai versi che si citano, con l’accompagnamento dello strumento musicale noto come lira. Tirteo, citato nel titolo del libro (vedi l’immagine di copertina), appunto intitolato La Lira Di Tirteo,  del Professor Luigi Stocchi, era un poeta greco antico, vissuto nel VII secolo a.C. e precursore dell’elegia . le opere di TIRTEO…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto

Calabresità, la poesia di Rodolfo Pucci di Crotone

Rodolfo Pucci, calabrese di Crotone, raccolse nel 1894, in un piccolo volume dal titolo Rustici Flores,  numerose poesie dialettali. Dalla critica di allora fu considerato pregevole un poemetto che tratta delle Gesta di Pietro Bianco scritto da Michele Rizzuti, nato a Colosimi, provincia di Cosenza, nel 1810 e morto, nel suo paese,  nel 1899. Egli era un semplice pastore che,…

CONDIVIDI SU:
Leggi tutto